Le sedi LATTANZIO KIBS
Milano, Roma, Bari, Bruxelles
Lattanzio Net

INFORMATIVA PRIVACY

Ai sensi degli artt. 13 e 14, del Regolamento UE 2016/679 LATTANZIO KIBS S.p.A. la cui sede legale è in Via D.Cimarosa, 4 – 20144 Milano (Italia) - in qualità di Titolare del trattamento, è tenuta a fornire al soggetto interessato alcune informazioni inerenti l’utilizzo dei dati personali.

a) Il Titolare del Trattamento dei suoi dati personali è LATTANZIO KIBS S.p.A., nella figura del legale rappresentante Valerio Torda, domiciliato presso la società;

b) Le finalità del trattamento dei dati in nostro possesso sono:

  1. connesse all’adempimento di obblighi fiscali e contabili
  2. connesse all’adempimento degli obblighi inerenti l’attività formativa
  3. connesse all’invio di materiale promozionale e di marketing
  4. connesse ad analisi ed indagini di mercato del lavoro

Si precisa che il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia è indispensabile per il perseguimento di tali finalità.

c) Le categorie di dati trattati sono dati personali

d) Modalità della raccolta dei dati:

  1. Registrazione ed elaborazione su supporto cartaceo o comunque non automatizzato
  2. Registrazione ed elaborazione su supporto automatizzato
  3. Elaborazione di dati raccolti da terzi
  4. Affidamento a terzi di operazioni di elaborazione
  5. Creazione di profili professionali o relativi ai candidati

e) I destinatari dei dati trattati potranno essere:

  1. Enti pubblici
  2. Consulenti e liberi professionisti anche in forma associata
  3. Società di selezione del personale
  4. Società e Consorzi di formazione
  5. Società ed aziende private

Ove richiesto, le parti indicate come destinatari verranno adeguatamente nominate Responsabili esterno del trattamento nelle forme richieste dalla legislazione vigente. Per quanto riguarda il punto 1, la comunicazione dei dati non richiede consenso qualora avvenga per un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria. Negli altri casi la comunicazione può avvenire: ¢ quando siano gli stessi interessati a comunicare i propri dati come ad esempio comunicare le coordinate bancarie per un invio di bonifico; ¢ per decisione autonoma di LATTANZIO KIBS S.p.A. in ragione di un suo legittimo interesse; in questo caso il consenso dell’interessato è d’obbligo.

f) In ogni caso il trattamento dei dati personali sarà effettuato con modalità cartacee e/o informatiche ad opera di soggetti appositamente incaricati ed i dati non saranno mai oggetto di diffusione.

Secondo la normativa europea, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Sono tenuti a queste cautele anche i professionisti che collaborano con la struttura di LATTANZIO KIBS S.p.A. nel rispetto del segreto professionale.

g) Il periodo di conservazione dei suoi dati personali viene definito dal Titolare del Trattamento in base alle disposizioni di legge e comunque entro il tempo necessario per le finalità dichiarate.

h) Diritti esercitabili dall’interessato (artt 15,16,17,18,21,22,77 del Regolamento Europeo 2016/679)

In relazione ai trattamenti dei dati personali sopra elencati, l’interessato ha facoltà di esercitare i propri diritti previsti dall’art. 15 e ss. del Capo Terzo del Regolamento UE sulla protezione dei dati personali, no. 2016/679

In particolare, l’interessato potrà richiedere:

  • la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e in tal caso di ottenere l’accesso ai dati personali nonché l’origine di tali dati, le finalità, le modalità del trattamento, i destinatari a cui i dati verranno comunicati, e le logiche applicate in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

  • l’aggiornamento, l’integrazione, la rettifica, la cancellazione o la trasformazione in forma anonima dei dati personali che La riguardano;

  • di limitare o di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano;

  • di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano o la trasmissione degli stessi ad altro titolare del trattamento (diritto alla portabilità);

  • di ricevere l’attestazione che le operazioni richieste siano state portate a conoscenza di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi;

  • qualora i dati non siano raccolti presso l'interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

  • il Titolare del trattamento fornisce riscontro alle Sue richieste entro un mese dal loro ricevimento salvo proroga di due mesi tenuto conto della loro complessità e del loro numero; decorsi i termini Lei ha diritto di presentare reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali nelle forme e nei modi previsti dalla legislazione vigente.