LATTANZIO Advisory in Sierra Leone per la National Youth Commission

Sviluppo delle competenze giovanili per l'occupazione e l'imprenditorialità

LATTANZIO Advisory in Sierra Leone per la National Youth Commission

LATTANZIO Advisory, in partnership con NGO l’organizzazione non-governativa Fondazione AVSI e la Fondazione Giacomo Brodolini, a seguito di un accordo firmato lo scorso 11 luglio, si impegna per la National Youth Commission (finanziata dalla African Development Bank) a rafforzare l'occupazione dei giovani della Sierra Leone e le loro capacità imprenditoriali, attraverso un sistema integrato che associ le istituzioni educative e professionali alle richieste e alle offerte del mercato del lavoro. Tale approccio si tradurrà nel rafforzamento dei livelli occupazionali in tale segmento di popolazione.

Verranno svolte azioni pilota di formazione professionale e di orientamento al lavoro professionale pilotata per garantire la preparazione all’ingresso sul mercato del lavoro, generando un impatto per circa 2.4002.710 giovani coinvolti nel programma.

Il progetto mira a innovare il modo di affrontare le politiche per l’occupazione giovanile in Sierra Leone e di trarne buone prassi per altrinei paesi in via di sviluppo, attraverso un approccio che coinvolge TVET, il governo SL (NAYCOM)sierraleonese, i centri di formazione professionale, i college, le università e gli incubatori di imprese.

Il progetto adotterà un approccio di pilotaggio generale caratterizzato dalla modellizzazione e dalla misura delle sue attività e dei risultati, al fine di assicurarne la replicabilità e la scalabilità e promuovere l'innovazione nella progettazione e sperimentazione delle attività, in particolare lo sviluppo del partenariato pubblico-privato.